IL RISO IN ITALIA


Gli arabi portano in Sicilia il riso ma non la risicoltura.

Negli anni dell'occupazione, dal 250 d.C., è verosimile che tentino

 di acclimatare il riso a Siracusa e nella piana di Lentini,

non distante da Catania, dove sarà coltivato anche nel Novecento.

 È pure ipotizzabile che tentino di introdurlo in Calabria,

nei pressi di Sibari, nel Metaponto o a Manfredonia.

Ma non si va oltre i tentativi. Per secoli, i mercanti lo importano senza

 che nessuno riesca a coltivarlo in modo significativo.

Agli Aragonesi si attribuisce la paternità di una prima

coltura durante il XV secolo

 - dopo la conquista del regno di Napoli

da parte di Alfonso di Aragona - nelle piane acquitrinose

nei pressi di Paestum.

 Al dire di Simone Porta, filosofo e grecista

(1495-1525), la prima risaia appare invece nel territorio di Salerno.

 La verità è che di notizie simili ne abbiamo molte:

a Crotone, S. Eufemia, Torre Annunziata e Castellammare

 si Stabia,

a Cosenza e in prossimità di Viterbo. Cosa pensare?

E' probabile che nel Medioevo il riso sia veramente coltivato

ma in minime quantità nel Sud d'Italia, nei conventi o negli Orti

dei Semplici come pianta medicinale.

 Possiamo pensare che dalla scuola medica salernitana

 e dal monastero di Monte Cassino,

questa pianta abbia iniziato la sua migrazione fermandosi

in Toscana, dove si hanno notizie di una coltivazione di riso nei dintorni di Pisa verso la metà del '400, mantenutasi fino alla metà di questo secolo con una varietà assai

pregiata dal nome "riso di Massarosa". In realtà, però,

 se ci eccettuano gli scambi commerciali - come quelli certificati

da una nota spese dei duchi di Savoia del 1300,

 in cui viene registrata una uscita di 13 imperiali a libra per riso

da pasticceria, o dalle tariffe daziarie milanesi del 1340 che

impongono forti imposte su questa spezia asiatica - non possiamo

 ancora parlare di un riso italiano.

Tant'è vero che ancora nel 1371 un editto milanese lo classifica come "riso d'oltremare" oppure "riso di Spagna".